Chi siamo

Vivere Cervasca è un’ Associazione di Volontariato nel settore della cultura, iscritta nel registro regionale con decreto n. 10 del 27/02/2015.

L’atto costitutivo è stato firmato l’8 agosto 2014.
L’associazione non ha connotazioni politiche o confessionali. La nostra vocazione è dare un contributo all’animazione culturale del territorio, favorendone l’aggregazione, riflettendo sul passato e sul presente e cercando di proiettarci nel futuro.
Possono diventare soci persone maggiorenni non solo di Cervasca; per i ragazzi da 10 a 18 anni, figli di soci, è prevista una tessera junior gratuita.

Direttivo

Maria Bramardi (Presidente), Mariella Damiano, Cesarina Giraudo, Dario Manassero, Giampaolo Oggero, Silvia Paruzza, Silvana Voerzio

Modalità di lavoro: i soci programmano in assemblea le linee generali delle attività; si costituiscono poi gruppi di lavoro, stabili o su progetto, che sviluppano i programmi in accordo con il direttivo.

Responsabili Gruppo di Lettura: Rita de Ioanna e Fabrizio Ferrari.

Letteratura e giochi: Massimo Ferrari, Silvana Voerzio, Silvia Paruzza.

Commissione storia / arte / ambiente: Lucia Renaudo, Giuseppe Tomatis, Rosanna Falco, Stefano Macchetta, Maria Bramardi. Collaborano i soci Aurelio Tonello e Gianni Comba.

Progetti con i giovani: Mariella Damiano e Dario Manassero

Guide volontarie per le chiese: Mariella Damiano e Isabella Rosso per Vignolo; Lucia Renaudo, Cristina Meinero e Rosanna Falco per S.Stefano; Beppe Tomatis e Maria Bramardi per S.Defendente e S.Maurizio; Cesarina Giraudo e Silvia Paruzza per S.Croce. Collaborano con noi, oltre a Elisa Cartei (storica dell’arte), gli amici Franco Blengino e Cristina Giarolo per Vignolo; Gianni Pezzoli e Antonella Bramardi per S.Michele; Silvio Re per S.Bernardo; inoltre collaborano i giovani Samuele Comba e Elena Serale (S.Michele), Giacomo Massa e Simone Calia (S.Stefano), Giovanni Rinaldi (Vignolo), Leonardo Prisacaru (S.Defendente), Gabriele Sarà (S.Bernardo)

I commenti sono chiusi