Serata per il santuario di San Maurizio

Nella bella sala parrocchiale di San Michele, già oratorio della confraternita dell’Annunciata, si è tenuta la serata di beneficenza organizzata in collaborazione con l’ACLI e finalizzata alla raccolta di fondi per la valorizzazione del santuario di San Maurizio.

La serata comprendeva l’aperitivo, la proiezione di una sintesi del filmato della manifestazione “San Michele racconta”, la cena, la tombola con la nuova mappa fatta dall’associazione (omaggiata a tutti i presenti) e la lotteria: in pratica, dalle 19 alle 24 di venerdì 18 gennaio.

Come sempre, sono stati reperiti prodotti di alta qualità a prezzi molto contenuti o gratuiti: tra i fornitori, si segnalano in particolare chi è stato generoso con la carne, il vino e i formaggi; hanno cucinato il gruppo ACLI (coniugi Milone e coniugi Chiapello) e volontari dell’associazione e amici (Dario, Anna, Rosanna, Aurora). Piero ha cotto l’ula e Lucia ha fatto i centrotavola. Hanno servito quattro ragazzi dell’istituto alberghiero di Dronero. Eravamo in 81 a tavola, 90 compresi quanti hanno lavorato dietro le quinte e servito.

Sono stati vinti premi offerti da molti esercizi commerciali del territorio: buoni acquisto, prodotti per la persona, alimentari, cancelleria, tessili, premi di consolazione. 

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è centrotavola-2.jpg

Molto curata la sala: sedie per tutti; tovaglie di cotone; bicchieri di vetro, posate “vere”, menu.

Cosa faremo con gli oltre 2000 euro raccolti. Innanzitutto comunicheremo la cifra giusta, una volta pagate tutte le spese. Poi li verseremo sul conto della parrocchia, proprietaria del santuario, con il vincolo della valorizzazione tramite apposizione di totem o pannelli esplicativi della lunga storia del sito. Poi continueremo a pensare e progettare altre forme di valorizzazione e altre modalità di reperimento dei fondi.

Intanto grazie a tutti: a chi ha offerto, a chi ha lavorato, a chi semplicemente ha partecipato, mangiando di buon appetito e aprendo il portafoglio a mo’ di fisarmonica

Aggiungi ai preferiti : Permalink.