Il pozzo della memoria

Questo non è un invito ad uscire di casa, ad affollarci tutti in un posto creando assembramento. E meno che mai il voler contravvenire alle disposizioni delle autorità preposte alla nostra sicurezza.

Ma se vi capita di passare in Cervasca, potete buttare l’occhio sotto il portichetto della Confraternita, accanto al municipio. Troverete sul pozzo questo “manifesto”:

E’ un invito a guardare. Dal “pozzo” della nostra memoria collettiva, abbiamo pescato alcune immagini che ritraggono molti cervaschesi oggi adulti o anziani o non più con noi. La prima foto che abbiamo sistemato riguarda l’inaugurazione del municipio nuovo, nel 1978. Seguiranno, tra una quindicina di giorni, una fotografia della scuola dell’infanzia Sorelle Parola e poi la prima comunione a San Michele parecchi anni fa. Poi… vedremo.

La prima foto (inaugurazione municipio) rimarrà comunque sotto il portichetto fino al superamento del periodo in cui siamo in fascia rossa e di conseguenza siamo invitati a non uscire se non per seri motivi. Tutti, quindi, la potranno vedere con calma.

Intanto vi proponiamo un gioco: aiutateci a identificare le persone presenti. Alcune sono molto note, altre meno. Se riconoscete qualcuno, fatecelo sapere. Sistemeremo tra qualche giorno l’elenco dei loro nomi.

E poi… avete individuato la bella bambina del manifesto? No??? Guardate gli occhi e alcuni particolari della foto. E poi, verificate direttamente con lei, quando la incontrate per strada…

Aggiungi ai preferiti : Permalink.